EROS RAMAZZOTTI - 14.11.2012


Descrizione:
E' stato presentato a Roma "Noi", il nuovo album di Eros Ramazzotti, ideale seguito di "Ali e radici" del 2009: alla realizzazione del nuovo album, che sarà presentato per mezzo di un tour che prenderà il via il prossimo 9 marzo a Torino, hanno preso parte ospiti come l’ex leader delle Pussycat Dolls Nicole Scherzinger nel brano “Fino all’estasi”, la voce di Giancarlo Giannini sul brano “Io sono te”, i Club Dogo nella canzone “Testa o cuore”, il trio di giovani tenore Il Volo in “Così” e gli Hooverphonic in “Solamente uno”. "'Noi' 'potrebbe anche essere uno slogan forte per unirci, aiutarci a migliorare, senza destra e sinistra'', ha dichiarato oggi l'artista negli studi di Cinecittà, dove è stata chiamata a raccolta la stampa per una esibizione in anteprima: "'Noi' dà un messaggio di unione. In questo momento così particolare e difficile, c'è bisogno di stare insieme". Svelati (parzialmente) i piani dal vivo ("Avrei voluto fare un concerto gratuito a ottobre 2013, ma non abbiamo trovato la location adatta. Però ci sarà una sorpresa, a giugno"), l'artista capitolino passa a rivelare alcuni dettagli dei quattordici brani che compongono la sua ultima fatica discografica, che - come riferisce l'agenzia ANSA - include omaggi al quartiere dove è cresciuto, Cinecitta' (in "Polaroid"), agli amici scomparsi Alex Baroni e Gio (in "Infinitamente") e alla figlia secondogenita Raffaela Maria (in "Una tempesta di stelle"): "'La sua voce apre il brano", ha spiegato l'artista, "Una notte ci ha svegliati alle quattro gridando all'improvviso. Probabilmente cantava. L'ho registrata con il cellulare. Il brano esisteva già, ma mi è venuta l'idea di costruirlo su di lei''. La parte recitata da Giancarlo Giannini in "Io sono te", nella versione internazionale del disco (in spagnolo e inglese), verrà affidata alla star di Hollywood Andy Garcia, che Ramazzotti vorrebbe come regista del suo prossimo video. Non sono mancate, a margine, anche considerazioni sul festival di Sanremo ("C'è una differenza tra Sanremo e il resto, compresi Amici e X Factor. Ormai abbiamo un milione di canali diversi, dove nascono fenomeni musicali interessanti, ma il festival è rimasto bloccato. Si continua a investire tutto sugli ospiti, sullo spacco del vestito, la farfallina... Sanremo andrebbe costruito tutto sulla musica. Se resiste è solo perché ha un marchio forte. Se lo facessero in qualsiasi altra città non se lo filerebbe nessuno") e su alcuni colleghi illustri, come Francesco De Gregori ("Siamo diventati amici un anno e mezzo fa", ha detto lui a proposito del cantautore, esplicitamente ringraziato nelle note del booklet: "Volevo rifare 'La donna cannone' a Cuba con una sezione di archi e musicisti cubani e gli ho chiesto il permesso. L'ho chiamato e lui era molto contento, mi ha detto: 'Tu e Vasco siete stati gli unici a chiamarmi per chiedere il permesso, altri hanno fatto, e hanno fatto male'. De Gregori è un grande artista, una grande ispirazione") e Vasco Rossi (Ha una scorza durissima. E' un grande, è passato da intoccabile a persona più normale del mondo. Gli auguro di fare più clippini possibili").

ROCCO HUNT - 10.12.2019

ROCCO HUNT TORNA SU RADIO INTERNATIONAL CON "SE TORNERAI", il... LEGGI

LEWIS CAPALDI - 09.12.2019

LEWIS CAPALDI TORNA SU RADIO INTERNATIONAL CON IL NUOVO SINGOLO "BEFORE... LEGGI

CHECCO ZALONE - 06.12.2019

CHECCO ZALONE TORNA SU RADIO INTERNATIONAL CON IL NUOVO SINGOLO “IMMIGRATO”. In... LEGGI

MARIO BIONDI - 05.12.2019

MARIO BIONDI TORNA SU RADIO INTERNATIONAL CON IL NUOVO SINGOLO “MESMERIZING... LEGGI

EX OTAGO - 04.12.2019

EX OTAGO TORNA SU RADIO INTERNATIONAL CON IL NUOVO SINGOLO "SCUSA" CRESCE... LEGGI

News programmi

100 SECONDI CON ENRICO MENTANA

Una grande firma del giornalismo, un direttore autorevole e sagace per... LEGGI

GIOCA E VINCI!

GIOCA E VINCI CON RADIO INTERNATIONAL

GIOCA E VINCI CON RADIO INTERNATIONAL

LEGGI

Store